Chi Siamo

Associazione di promozione sociale OIKOS

Chi siamo

OIKOS è un’associazione di promozione sociale, priva di qualsiasi fine di lucro, che persegue esclusivamente finalità di utilità sociale.

In particolare ha lo scopo di diffondere la cultura della solidarietà e di intraprendere azioni concrete contro l’emarginazione e a favore di soggetti in condizione di svantaggio in ragione delle loro condizioni economiche, sociali, fisiche e psichiche.

Essa nasce nel 2007 sulla base della esperienza formativa dell’ENAIP nel settore della salute mentale e del recupero di giovani in difficoltà nel completare il loro percorso formativo e di avvicinamento al lavoro.

L’organizzazione

L’organo sovrano di OIKOS è l’assemblea dei soci che detta gli indirizzi generali dell’associazione, elegge gli altri organi statutari e approva il bilancio consuntivo.

Il consiglio direttivo decide sulle attività da organizzare e sulle iniziative da intraprendere, oltre a conferire e revocare incarichi specifici.

Il presidente rappresenta legalmente l’associazione, prende provvedimenti urgenti da sottoporre a ratifica successiva dell’organo direttivo, convoca e presiede gli altri organi statutari.

Finalità

Per raggiungere le finalità sopra indicate l’associazione svolge o ha svolto negli ultimi anni le seguenti attività:

  • Laboratori educativi e didattici, rivolti a giovani studenti della scuola media e del biennio delle superiori, finalizzati al superamento delle carenze di rendimento scolastico mediante l’operatività e la manualità (progetto Club Job, organizzato in convenzione con il Comune di Lucca, la Conferenza dei Sindaci della Piana e con gli istituti scolastici della piana di Lucca);

 

  • Laboratori terapeutici, rivolti a disabili psichici nella prospettiva dell’avviamento o del reinserimento lavorativo.

 

  • Laboratori di orientamento e di formazione rivolti a giovani rimasti esclusi dagli ordinari percorsi formativi e da ogni forma di esperienza

 

  • Scambi con giovani socialmente svantaggiati di altri paesi europei, volti ad educare alla cultura del lavoro tramite esperienze lavorative aperte alla conoscenza di contesti ultra nazionali (progetto IDA, in convenzione con il Ministero del lavoro tedesco);

 

  • Laboratori di orientamento e di avviamento al lavoro rivolti a giovani

 

  • Attività di integrazione sociale rivolti a disabili fisici e psichici